Consigli

Espansore Palatale

Consigli

E’ un apparecchio che serve ad allargare il palato, a creare più spazio per allineare i denti, e a far chiudere in modo corretto la bocca.

L’apparecchio deve essere attivato una volta al giorno ( sempre al mattino o sempre la sera ) con l’apposita chiave. Le attivazioni non sono dolorose, ed al massimo si avverte un po’ di tensione sui denti o sul naso che durerà solo pochi minuti.

Nei primi giorni, una settimana al massimo, è possibile avere difficoltà nel parlare correttamente e nel deglutire.

L’igiene orale dev’essere scrupolosa e bisogna lavare i denti esattamente come prima. E’ possibile che un po’ di cibo rimanga bloccato dietro l’apparecchio: va via con la pulizia. L’idropulsore può essere d’aiuto per migliorare la pulizia dell’apparecchio.

Per quanto riguarda l’alimentazione vanno seguite alcune semplici regole: sono da evitare assolutamente i cibi duri (noccioline, torrone) perché possono rompere l’apparecchio.
Assolutamente vietate le caramelle gommose ed i chewing-gum.

Durante l’attivazione si aprirà uno spazio tra gli incisivi superiori: non c’è da preoccuparsi, è segno che l’apparecchio sta funzionando. Questo spazio si chiuderà pian piano da solo.

Una volta corretto il palato l’apparecchio va lasciato in bocca senza attivarlo per qualche mese. Questo servirà a rendere stabile il risultato ottenuto.
 Nel caso in cui l’apparecchio dovesse diventare mobile o per qualsiasi dubbio o domanda telefonare in studio e chiedere del Dottore.